#Soluzioni
> Panoramica

„Soluzione per dimensioni dei lotti in aumento“

Le nuove trancia-piegatrici LM 2000-KT e -NC

Le nuove trancia-piegatrici LM 2000-KT e -NC completano il portafoglio di impianti Bihler per la serie di utensili LEANTOOL L250 con ulteriori soluzioni di macchine meccaniche con camme a disco e servoazionamento. Gli impianti, progettati per lotti di piccole, medie e grandi dimensioni, hanno un design particolarmente semplice e robusto e sono ridotti alle funzioni essenziali.

Le nuove LM 2000-KT e LM 2000-NC, disponibili dal 2022, sono gli ultimi sviluppi nel portafoglio di macchine standard di Otto Bihler Maschinenfabrik. Sono progettate come macchine utensili puramente lineari con camme a disco o servo-gruppi per la produzione di pezzi tranciati e piegati da nastro. L'attenzione si concentra su lotti di dimensioni piccole, medie e molto grandi. L’aspetto clou: a differenza delle macchine meccaniche convenzionali e dei loro singoli utensili ad alta complessità, entrambe saranno completamente compatibili con il sistema LEANTOOL L250. Ciò significa che tutti gli utensili creati secondo questo standard possono essere utilizzati su LM 2000-KT e -NC. “Sono macchine puramente meccaniche e completamente compatibili con LEANTOOL. Si basano sulla comprovata tecnologia delle macchine Bihler, ma la trasferiscono in una dimensione completamente nuova e contemporanea della standardizzazione”, spiega Christoph Schäfer, responsabile del Product Management della Otto Bihler Maschinenfabrik. Questa standardizzazione andrà a vantaggio, per esempio, dei clienti che prima producevano quantità medie di un ordine sulla GRM-NC e che ora devono consegnare volumi più elevati. In futuro, potrete semplicemente posizionare il vostro utensile sulla nuova LM 2000-KT o -NC e iniziare immediatamente la produzione. Tuttavia, la trasformazione degli utensili nel futuro BIMERIC Modular sarà altrettanto possibile, ad esempio se si vogliono integrare ulteriori processi di lavoro a valore aggiunto nella sequenza di produzione. A questo proposito, le nuove LM 2000-KT e -NC completano il portafoglio di macchine Bihler per la serie di utensili LEANTOOL L250 con soluzioni potenti soprattutto per lotti di dimensioni crescenti con poche varianti.

Semplice e robusta

In conformità alla gamma di applicazioni e attività chiaramente definite, le LM 2000-KT e -NC avranno un design particolarmente robusto e semplice e saranno ridotte alle funzioni assolutamente necessarie per quanto riguarda la tranciatura e la piegatura. Così, gli impianti mostreranno un corpo macchina semplice e compatto in design integrale. Secondo la progettazione attuale, comprende l'ingresso, la pressa, tre moduli di piegatura (a camme o servocontrollati) e il punzone centrale. Sono espandibili per ulteriori moduli di processo come la rullatura dei filetti. Anche l'hardware elettrico della macchina, gli elementi di azionamento e il sistema di controllo VC 1 sono integrati nel corpo della macchina. Questo significa che i sistemi stand-alone ad azionamento laterale non richiedono un armadio di comando aggiuntivo. Il processo di attrezzaggio di tre moduli di piegatura, sei camme a disco (con LM 2000-KT) nonché il riposizionamento di due punzoni centrali e un utensile da taglio possono essere eseguiti in 60 minuti.

Integrazione perfetta

Le nuove LM 2000-KT e NC non si limitano alla pura tranciatura e piegatura, ma permettono molte altre applicazioni a valore aggiunto. Se necessario, i sistemi possono essere ampliati per includere i moduli di processo di rullatura dei filetti, avvitamento e saldatura a contatto con controllo NC tramite il controllo di saldatura B 20K. Questi moduli di processo possono poi essere integrati alla perfezione nelle macchine base e nella sequenza di produzione, attrezzaggio e cambio rapidi inclusi. Allo stesso tempo, i nuovi telai da taglio Meusburger SBH e SBP saranno disponibili di serie nel settore delle presse.


Christoph Schäfer
Responsabile della
gestione dei prodotti

Tel.: +49(0)8368/18-550
E-mail:

#SOLUZIONI

> altro
<
>