PIEGATURA – TECNICA DI PRODUZIONE PER PEZZI TRANCIATI E PIEGATI E ASSIEMI

Processi di piegatura ottimali con utensili di piega radiale e lineare

Con questo processo di formatura, uno o più semilavorati, quali ad esempio nastri o fili metallici, vengono lavorati sulla trancia-piegatrice automatica con un utensile di piega radiale o lineare e trasformati in pezzi tranciati e piegati. Tutti i movimenti dell’utensile di piega possono essere impostati singolarmente mediante le camme o le unità servocontrollate, in relazione alla corsa, alla durata del movimento e della conseguente velocità.

Ciò consente di impostare singolarmente i parametri per i processi di formatura in tutte le stazioni di lavoro. Il pezzo viene in tal modo formato mediante un processo sicuro con movimenti precisi del mandrino. Le sequenze di movimento adattate in modo ottimale consentono una manipolazione delicata del materiale, aumentano la precisione e la ripetibilità e, in ultima analisi, garantiscono una durata d’esercizio degli utensili particolarmente lunga.