LA TECNOLOGIA BIHLER NEL SETTORE AUTOMOTIVE

Sicuri alla meta con Bihler

La tecnologia Bihler trova impiego nel settore automotive da oltre 60 anni. I pezzi prodotti con le macchine Bihler offrono agli automobilisti la massima sicurezza e grande comfort di guida, sia sulle strade asfaltate che “offroad”.

Al giorno d’oggi, assiemi complessi come i filtri dell’olio, le candele di accensione, i tergicristalli o i supporti per poggiatesta rappresentano una parte importante del portafoglio prodotti dei fornitori del settore automobilistico. Bihler offre inoltre soluzioni di automazione avveniristiche per il settore dei veicoli elettrici e della mobilità elettrica.

Metti in moto il mondo insieme a noi!

 

Sicuri alla meta

Il controllo elettronico della stabilità (ESP) riconosce un’instabilità pericolosa dell'automobile. Esso interviene in tempi brevissimi in modo da assicurare al conducente il controllo del veicolo ed evitare sbandate. Analogamente al sistema ABS, anche il sistema ESP funziona con valvole, che devono essere azionate in modo preciso e affidabile.

È proprio qui che entra in gioco il gruppo bobine, prodotto in modo sicuro ed efficiente su un sistema di produzione e montaggio servocontrollato BIMERIC, che esegue tutti i passaggi – dal caricamento di tutti i componenti fino alla disposizione sul pallet. La velocità di produzione è di 1,5 secondi per componente. Il cambio attrezzatura da una variante all'altra avviene in pochi minuti.

 

Sicurezza in caso di collisione

I poggiatesta proteggono i passeggeri in caso di collisione. Per questo motivo, la regolazione corretta del poggiatesta è particolarmente importante. Le regolazione in altezza avviene mediante gli elementi tubolari di supporto del poggiatesta. Tali elementi vengono prodotti alla perfezione con diverse lunghezze, tacche e angolazioni su un sistema di produzione e assemblaggio servocontrollato BM 4500 – con una produzione di 40 pezzi al minuto, e sottoposti a monitoraggio in numerose stazioni di controllo integrate.

Il processo produttivo include l'alimentazione dei pezzi grezzi, la verifica della lunghezza dei tubi, il riconoscimento della linea di saldatura e l’allineamento dei pezzi grezzi. Successivamente vengono eseguiti il taglio e la coniatura nelle diverse stazioni, seguiti dalla marcatura laser, dalla ribaditura orbitale dell’estremità del tubo e dalla piegatura. I 44 assi CN dell’impianto consentono il cambio di produzione entro 15 - 60 minuti.

 

Bihler Automatisierungslösungen für die Automobilindustrie (Kopfstütze)
Bihler Automatisierungslösungen für die Automobilindustrie (Kopfstütze)

Sostegno affidabile

La corretta regolazione in altezza del poggiatesta è fondamentale per la sicurezza dei passeggeri. A tal fine, il poggiatesta viene sfilato dalla sua sede fino a quando il bordo superiore è a livello della parte superiore della testa. I due montanti del poggiatesta sono dotati di tacche di regolazione a intervalli regolari, che si bloccano nei meccanismi di ritenzione nella parte posteriore del sedile e vengono tenuti all'altezza desiderata mediante staffe di fissaggio.

Una trancia-piegatrice automatica GRM 80E consente di produrre 100 di questi complessi pezzi metallici al minuto. A livello pratico, questo compatto sistema di produzione offre il vantaggio di un facile accesso agli utensili e della disposizione ottimale degli stampi di piega nell’utensile lineare. Ogni operazione di piega può essere impostata separatamente e le diverse fasi di lavorazione sono chiaramente suddivise, in modo da garantire la produzione di componenti estremamente precisi e una lunga vita di esercizio degli utensili.

 

Alimentazione affidabile

Il motore a combustione utilizza una batteria che alimenta il motorino di avviamento e componenti quali la centralina di comando, il sistema d’iniezione, la bobina di accensione e le candele a incandescenza. Allo stesso tempo, assicura il funzionamento di dispositivi quali l’orologio, la radio o le spie di allarme quando il veicolo non è in moto. Il passaggio di corrente avviene attraverso i due poli della batteria, dai quali la tensione viene trasferita attraverso i morsetti della batteria per mezzo di cavi.

I morsetti della batteria di questo tipo vengono prodotti sul centro di lavorazione modulare BZ. Le fasi di lavorazione per la realizzazione di questi componenti di elevata qualità, quali la tranciatura, la piegatura, la coniatura, l'assemblaggio e l'alimentazione, avvengono su un unico impianto. La velocità di produzione è di circa 150 pezzi al minuto. Il centro di lavorazione BZ si contraddistingue inoltre per l'estrema precisione e la ridotta quantità di scarti e sfridi.

 

Bihler Automatisierungslösungen für die Automobilindustrie (Batterieklemme)