LA TECNOLOGIA BIHLER (MOLLE / PRODOTTI A FILO)

Oltre 60 anni di esperienza

La storia di Bihler è iniziata con le molle e i pezzi a filo. Nel corso dei decenni abbiamo realizzato migliaia di soluzioni produttive di successo. Un esempio in questo senso è la produzione di tappi meccanici. Rispetto ad altri tappi per bottiglia, i tappi meccanici presentano numerosi vantaggi: la bottiglia può essere aperta e richiusa a piacimento, non sono necessari apribottiglie e si risparmia sulle materie prime. La perfetta ermeticità è assicurata da un tappo in porcellana dotato di guarnizione in gomma. Il tappo viene fissato sull'apertura della bottiglia mediante una molla a filo, secondo il principio della leva.

L’assieme a tre componenti con il tappo e i due componenti a filo viene realizzato su un sistema Multicenter MC 82. Il sistema completo per la produzione e l'assemblaggio combina la tecnica di piegatura e assemblaggio su due lati di lavorazione e consente di produrre 100 pezzi al minuto. Anche l'assemblaggio finale dei tappi meccanici sulle bottiglie di vetro è stato realizzato su un sistema di produzione Bihler.

 

Forma perfetta

Che si tratti di camicie eleganti o sportive, a manica lunga o corta, le clip in metallo per camicie si trovano praticamente in ogni camicia appena acquistata. Il pezzo piegato fissa le pieghe dell’indumento e impedisce alla camicia di aprirsi, scivolare o spiegazzarsi. Le clip vengono inserite già nella fabbrica tessile e, insieme agli elementi di sostegno in cartone e a numerosi spilli, garantiscono la forma perfetta della camicia fino al primo utilizzo.

Le clip per camicie vengono realizzate su una trancia-piegatrice meccanica RM 40K. La macchina ha una cadenza produttiva di 300 clip al minuto. L’intuitivo sistema di controllo VariControl VC 1E assicura un processo privo di intoppi e una gestione sicura della macchina.

 

Produzione di teste sferiche senza taglio

Le chiavi a brugola con testa sferica sono particolarmente comode per allentare e serrare raccordi filettati esagonali. Per la loro produzione viene utilizzato il sistema di produzione servocontrollato BIMERIC. L’aspetto chiave: la testa sferica viene realizzata senza asportare materiale. A differenza della lavorazione che richiede la rimozione di materiale mediante frese, con questo processo la lavorazione del materiale non viene interrotta. Il collo della sfera così ottenuto è quindi particolarmente resistente.

Durante la produzione, il dispositivo di avanzamento a pinze inserisce il filo esagonale nell’utensile ad anello che smussa il materiale. Il filo viene quindi piegato, passato sul sistema di trasferimento multifunzione girevole e sottoposto a sbavatura e levigatura. Dopo questa prima fase di lavorazione, due utensili ad anello realizzano la forma sferica. Viene quindi realizzata la chiave a brugola mediante piegatura, e viene eseguita la coniatura. La macchina è in grado di produrre 100 chiavi a brugola (anche in diverse versioni) al minuto.

 

Due ganci di sicurezza – un LEANTOOL

I ganci di sicurezza vengono utilizzati per fissare i seggiolini per bambini in modo semplice e sicuro sulle autovetture. I ganci sono prodotti in resistentissimo filo d'acciaio (Ø 6 mm) su una trancia-piegatrice servocontrollata GRM-NC con LEANTOOL radiale. L’utensile di piega modulare è formato da 12 componenti per utensili personalizzati, 12 componenti standard per utensili e da parti standard per le macchine. Sei unità servocontrollate a elevate prestazioni e due stampi centrali servocontrollati assicurano la massima precisione in fase di taglio, formatura ed espulsione, con una cadenza produttiva di 80 ganci aperti al minuto.

Per passare alla produzione del gancio chiuso, l’operatore deve soltanto richiamare il relativo programma nel sistema di controllo VC 1. A questo punto, le posizioni delle unità servocontrollate e la sequenza di movimento dell’utensile cambiano automaticamente. Il numero di livelli di piegatura passa da due a uno e la produzione parte senza scarti con una riproducibilità del 100%.